Architettura segreta del medioevo fortezze medievali: dinastia Hohenstaufen

 

LA FORMA DELLE FORTIFICAZIONI Architettura segreta del medioevo fortezze medievali: dinastia Hohenstaufen

L’architettura federiciana, strutturata su geometrie nitide, subisce l’influenza di quella araba, ma non dimentichiamo  che Federico II nel 1219, conquista, Vigevano ed il suo castello. Il castello   in quel tempo aveva una forma a castrum quadrata con 4 torri principali.

CASTEL DEL MONTE.

Tra 1235 e 1245 l’architettura federiciana.

In questa fase possiamo fermarci a riflettere sulle forme che hanno influito sulla configurazione architettonica degli edifici fortezza voluti da Federico II che  erano progettati da architetti e non dal sovrano. Tuttavia alcuni edifici furono pensati  da Federico II come ad esempio Castel Del Monte ( 1240 ). Qualcuno ritiene che gli edifici Federiciani siano stati influenzati dalle forme geometriche centrali dell’architettura islamica e confrontano la fortezza di Susa con Castel del Monte. Per quale motivo, ho analizzato Castel del Monte ? è semplice ,perchè Federico II ha avuto a che fare con il percorso di analisi che parte da dove ho vissuto io per molti anni , e cioè Vigevano. Le motivazioni non partono a caso o perchè , ho visto altre iniziative uguali, ma perchè io ho vissuto per anni in un area in cui tutti i giorni attraversavo una fortificazione medievale, ergo, fanno parte di me indipendentemente da “esami universitari”. La forma ottagonale poi fu utilizzata anche da Leonardo da Vinci nel Duomo di Pavia. La prima cosa da fare in uno studio serio è la comparazione di  forma. Sono partito dalle prime composizioni immediatamente, riscontrabili, anche da chi passa il suo tempo a fare biscotti al cioccolato. Ma prima di analizzare gli edifici,  è consigliabile leggersi chi fu Federico II e quale è la sua storia. Un testo molto interessante è

Federico II di Svevia
Federico II di Svevia

Il libro disponibile su Amazon,…racconta della sua arte di approfittare delle circostanze a proprio vantaggio, come certe ,…narcise editoriali….che confondono incoraggiamenti con…meriti reali. In realtà Federico II di Svevia era un talento in molte cose, dalla scienza alla matematica alla geometria e conosceva ben 9 lingue. Non stupisce il fatto che, era anche un abile “architetto”, fu lui a firmare Castel del Monte.  Ma perchè la forma ottagonale? lo scopriremo, nelle prossime pagine….

La bibliografia su Castel del Monte  fa riferimento a circa una cinquantina di titoli, tra cui uno molto interessante è quello di Franco Cardini, un gigante della storia medievale..

Franco Cardini Castel del monte
Franco Cardini

La funzione dell’edificio , è anche sin troppo chiara, è di natura difensiva e  di avvistamento, secondo un disegno strategico molto più ampio, lo si capisce con il raffronto, rispetto alle altre fortezze. Ma sui motivi della forma ottagonale,..i dubbi sono pochi. L’uso della forma ottagonale era in Vitruvio, molto presente specie nel suo trattato. Federico II imperatore del S.R.I. a cosa poteva ispirarsi se non alle forme classiche di Roma? Basta pensare a San Lorenzo a Milano e la partita è chiusa. Siamo molto preoccupati per il proliferare dell’analfabetismo architetturale, e con questi 20 articoli che abbiamo pianificato pensiamo di ridurre almeno di poco questa epidemia di ignoranza conclamata.

COMPARAZIONE DI  FORMA.

Forme quadrate ottagonali e torri circolari. Configurazioni generali.

IN senso soggettivo non trovo somiglianze se non per i torrioni sporgenti. Mentre sull’uso della forma ottagonale, i Longobardi ne hanno fatto ampio uso  ( S.Sofia a  Benevento) , ma si tratta di una correlazione con due edifici aventi funzioni diverse. Possibile è trovare una somiglianza invece molto forte tra il Castello di Ursino e la fortezza di Susa in Tunisia.

Comparazione di mappe tra Castel del Monte , la fortezza di Susa in Tunisia e Castello di Ursino.

Fortezze Militari medievali
Fortezza di Susa, Castel del Monte, Fortezza di Ursino

https://it.wikipedia.org/wiki/Hohenstaufen